Osteopatia Creso Osteopatia Creso Osteopatia Creso
Osteopatia Creso Ricerca Scientifica Creso Edizioni Formazione Informa Contatti


 
E-Mail
Pwd
Osteopatia
Verona, 13-16/09/2007
 Posturologia: applicazione pratica di una metodica d'integrazione
in valutazione diagnostica funzionale


Bologna, 28-30/09/2007
 Approccio pediatrico in Osteopatia

Campi di applicazione dell'Osteopatia Osteopatia e Corsi ECM Scuola di Osteopatia Creso Osteopatia - News di Osteopatia Osteopatia - Contatta l'Esperto Osteopatia Lariana

Approccio pediatrico in Osteopatia

 

Sede
Bologna, Centro Natura
Via degli Albari, 6

Data
28/30 settembre 2007

Costo del corso
€ 400,00 + IVA

Relatore
Jean Michel Gallat, Docente presso CETOHM - Parigi, e ISO, Parigi est
Responsabile della branca craniosacrale presso i due citati Collegi
Incaricato dinsegnamento presso CEO di Montreal (Quebec-Canada)
Coautore del libro "Les techniques fondamentales en ostopathie crânienne"
Erio Mossi, Osteopata DO, Direttore scientifico Creso, interprete e traduttore simultaneo

Corso riservato a:
Osteopati, fisioterapisti, terapisti della riabilitazione, medici.

Obiettivo del corso
Fornire nozioni teoriche e pratiche essenziali allapplicazione di una pratica osteopatica ragionata ed efficace in ambito pediatrico.

PROGRAMMA

  • Bilancio neuromotorio e segni che possono fare presupporre una sofferenza neurologica prenatale. Conclusioni mediche ed osteopatiche.
  • Disfunzioni specifiche su neonato e bimbo piccolo,disfunzioni intraossee di occipite, sfenoide, temporale e mascellare.
  • Metodologia di trattamento del neonato e del bambino.
  • Approccio osteopatico alle differenti disfunzioni del neonato: torcicollo, plagiocefalia, perturbazioni della digestione.

Il Relatore suggerisce ai Partecipanti di portare con s bambole o peluche di dimensioni adeguate onde poter simulare le gestualita specifiche in modo pertinente.

APPROFONDIMENTI DI PROGRAMMA

Bilancio neuromotorio
Segni indicativi di sofferenza neurologica prenatale
Protocollo di bilancio neuromotorio in funzione dell eta del bambino del tono assiale (rachide), del tono degli arti ed elementi annessi

Disfunzioni intraossee

Occipite
Richiami dellossificazione occipitale
Presentazione delle differenti disfunzioni
Test e normalizzazioni per: disfunzioni delle porzioni laterali in rapporto al corpo; della squama in rapporto alle frazioni laterali; della squama membranosa in rapporto alle porzioni cartilaginee

Sfenoide
Richiami dellossificazione occipitale
Presentazione delle differenti disfunzioni
Test e normalizzazioni per: disfunzioni pre e post sfenoide; disfunzioni dellinsieme grande ala/apofisi pterigoide e corpo sfenoidale

Temporale
Richiami dellossificazione occipitale
Presentazione delle differenti disfunzioni
Test e normalizzazioni per: disfunzioni della squama in rapporto alla rocca; della porzione timpanica in rapporto alla rocca; della porzione timpanica in rapporto alla squama

Mascellare
Richiami dellossificazione occipitale
Presentazione delle differenti disfunzioni
Test e normalizzazioni per diffunzioni di pre e postmaxilla

Parietali
Richiami dellossificazione occipitale
Presentazione delle differenti disfunzioni
Test e normalizzazioni per diffunzioni delle bozze parietali

Parto
Differenti tipi di presentazione del neonato (OIGA, OIDP, di faccia, podalica, glutea)
Differenti "aiuti" strumentali o manuali ed incidenza sul neonato

Protocollo di trattamento
Proposta di bilancio interpretativo e di trattamento globale del bambino
Bilancio e trattamento craniosacrale, vertebrale, periferico, viscerale
Adattamento del trattamento in funzione della disfunzione
Plagiocefalia, torcicollo congenito, perturbazioni della digestione, del sonno eccetera.

ISCRIVITI AL CORSO


















Osteopatia | Creso | Ricerca Scientifica | Edizioni | Formazione | Informa | Contatti

© 2006-2007 Creso srl Viale Masia 79 22100 Como creso@cresonline.it P.IVA 02608230138 | Disclaimer